Antiquarium Arborense - Museo archeologico Giuseppe Pau OristanoAntiquarium Arborense - Museo archeologico Giuseppe Pau Oristano

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Antiquarium Arborense
Piazza Corrias, 09170 Oristano - Tel: 0783 791262 - info@antiquariumarborense.it

Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Archeoquiz del 9 aprile: gli astucci porta-amuleti

L'astuccio porta-amuleti conservato presso l'Antiquarium Arborense

12 aprile 2020

#Laculturanonsiferma #iorestoacasa e partecipo all' #ArcheoQuiz


I protagonisti dell’ #l’ArcheoQuiz di questa settimana, pubblicato sul profilo Facebook dell'Antiquarium Arborense, sono gli astucci “porta-amuleti” o “porta rotolo”.

Questi artefatti, presenti in particolar modo a Tharros, caratterizzano la civiltà fenicia e punica. Potevano essere realizzati in materiali preziosi come l’oro e l’argento ma anche il bronzo.

L’astuccio appare come elemento tubolare o a forma di crisalide, sormontato da un anello di sospensione applicato ad una capsula che fungeva da chiusura, semplice o provvista di protomi zoomorfe egittizzanti. Erano funzionali ad accogliere fini lamine metalliche, in cuoio, tessuto o papiro, recanti testi magici o caratteri geroglifici.

Come ultimo fine venivano deposti in tomba. Alla luce attuale degli studi non sappiamo se fossero utili all’uomo anche nella vita terrena o se fossero destinati a membri aristocratici della comunità.

V/VI sec. a. C.
 

Condividi su:
© Antiquarium Arborense - Museo archeologico Giuseppe Pau Oristano
Piazza Corrias, 09170 Oristano  |   Tel: 0783 791262  |   info@antiquariumarborense.it ConsulMedia 2012

Torna su