Antiquarium Arborense - Museo archeologico Giuseppe Pau OristanoAntiquarium Arborense - Museo archeologico Giuseppe Pau Oristano

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Antiquarium Arborense
Piazza Corrias, 09170 Oristano - Tel: 0783 791262 - info@antiquariumarborense.it

Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Il Museo

Il Museo

Il motivo per cui proprio a Oristano si istituì nel 1938 un museo archeologico risiede nell'eredità morale di Tharros, vantata da Oristano, che divenne sede dell'Arcivescovo e del giudice d'Arborea nel 1070 accogliendo i profughi di Tharros. Da allora gli oristanesi trasportarono dalla loro città-madre gli spolia, ossia i marmi, le colonne, i capitelli, i blocchi squadrati di Tharros per costruire la cattedrale, le chiese, i monasteri, i palazzi e la cinta muraria turrita. A Oristano si erano formate le più cospicue collezioni di antichità tharrensi: una parte fu acquistata dal museo di Cagliari, mentre un’altra parte restò ad Oristano, dove un giovane avvocato di Sèneghe (OR), Efisio Pischedda (1850-1930), avviò la costituzione della più vasta raccolta privata di antichità esistente in Sardegna.
La collezione Pischedda divenne punto di riferimento dell’archeologia nazionale e internazionale: dopo la sua morte, nel 1930, il Comune di Oristano acquistò la sua importante collezione, ora ospitata nell'elegante Palazzo Parpaglia.  
 
 

Vi aspettiamo tutti i giorni, festivi inclusi, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 20 e il sabato e la domenica dalle 9 alle 14 e dalle 15 alle 20.
Il Museo è chiuso al pubblico unicamente nelle giornate del 25, 26 dicembre e 1° gennaio

INFO e PRENOTAZIONI: tel. 0783/791262 - email: visiteguidate@fondazioneoristano.it 

Informiamo i gentili visitatori che l'Antiquarium Arborense è accessibile per le persone diversamente abili

 

 

In evidenza

"I devoti sofferenti di Neapolis" inaugurazione mercoledì 10 agosto ore 19

Mostra ex-voto 10ago2022 05/08/2022 Con una conferenza dell’archeologo Raimondo Zucca, mercoledì 10 agosto, alle ore 19, nell’Antiquarium arborense di Oristano si inaugura la mostra “I devoti sofferenti di Neapolis”. Sarà rievocata la scoperta, avvenuta nel 1973, di decine di frammenti di statuette puniche di devoti sofferenti: uomini e donne, in nudità rituale, gridavano al dio la propria sofferenza per essere guariti dalle malattie...

Concerto Dromos Festival domenica 7 agosto ore 21.30

Concerto Dromos 7ago2022 05/08/2022 Eccoci qui con un nuovo concerto nel giardino delle rose dell'Antiquarium Arborense! Vi aspettiamo domenica per un’altra bella serata nata dalla collaborazione tra Dromos Festival e la Fondazione Oristano. Info e biglietti su dromosfestival.it

Mostra temporanea "Il popolo di bronzo" dal 16 giugno al 30 agosto 2022

Il popolo di bronzo 16 giugno 2022 13/06/2022 Non perdetevi la mostra «Il popolo di bronzo», un affascinante viaggio alla scoperta di capi tribù, guerrieri, sacerdotesse e arcieri nuragici in dimensioni reali! La mostra animerà le sale del nostro museo fino al 30 di agosto. E' in vendita anche il libro "Il popolo di bronzo": abiti, armi e attrezzature dei bronzetti sardi in 100 schede illustrate, a cura di Angela Demontis...

Concerto Dromos Festival lunedì 1 agosto h 21.30

concerto Dromos 1 agosto 2022 01/08/2022 L’appuntamento è nel giardino delle rose del museo. Amici da tanti anni Giorgio Crobu, chitarrista oristanese titolare della cattedra di chitarra jazz presso il Conservatorio Hanns Eisler di Berlino e il trombettista di Sassari Giovanni Sanna Passino, appassionati del sound di questi grandi maestri, si reincontrano per rileggere alcune pagine dei celebri standards del jazz che li hanno ispirati...

Aperitivo archeologico mercoledì 27 luglio h 19.30

aperitivo archeologico 27 luglio 2022 24/07/2022 Mercoledì 27 luglio alle ore 19.30 sarà nostra ospite la Professoressa Anna Depalmas, docente di Preistoria e Protostoria della Sardegna presso l’Università degli Studi di Sassari. Si parlerà di donne…durante la protostoria della Sardegna, vale a dire nelle età del bronzo e del ferro che coincidono in parte con lo sviluppo della civiltà nuragica, la documentazione archeologica sulla componente femminile della società è particolarmente esigua e limitata….Siamo riusciti a incuriosirvi?

Visita guidata notturna alle città e alle torri medievali

Shopping sotto le stelle 2022 22/07/2022 Nella serata di Shopping sotto le stelle di martedì 26 luglio, dal Museo Archeologico Antiquarium Arborense (Piazza Corrias) partirà alle ore 21.00 una visita guidata notturna alla città e alle torri medievali: un suggestivo tour di Oristano alla scoperta dei luoghi e monumenti più celebri, con visita alle torri medievali di Mariano II e Portixedda. Costo a partecipante: euro 9,00. Durata 90 minuti circa. Info e prenotazioni al n.0783/791262 e visiteguidate@fondazioneoristano.it

Oristano Summer Art Card

Oristano Summer CARD 24/06/2022 Per i mesi estivi, i turisti in visita a Oristano potranno andare alla scoperta del patrimonio storico e artistico della nostra amata città acquistando a 10 € ”La Oristano Summer Art Card” valida dal 1° luglio al 30 settembre per l’accesso illimitato all’Antiquarium Arborense, alla Pinacoteca Carlo Contini, all’Area espositiva Sartiglia, alla Torre di Mariano II, alla Torre di Portixedda e alla Gran Torre di Torre Grande. La card è in vendita presso l’Antiquarium Arborense in piazza Corrias, la Pinacoteca comunale Carlo Contini in via S.Antonio e l’area espositiva della Sartiglia in via Eleonora.

Aperitivo archeologico mercoledì 20 luglio h 19.30

aperitivo archeologico 20luglio2022 15/07/2022 Il 20 luglio alle 19.30, l'appuntamento è con il Prof. Michele Guirguis che racconterà del suo appassionato lavoro di ricerca archeologica tra Sardegna, Tunisia, Cipro e Libano. Dialogherà con il nostro caro ospite il direttore dell'Antiquarium Arborense Momo Zucca! Costo del biglietto euro 5. E' gradita la prenotazione al n.0783/791262

Riapertura della Torre di Mariano II - 9 giugno 2022

Riapertura torre Mariano 10/06/2022 Con lo splendere del sole, da giovedì 9 giugno accogliamo i nostri visitatori in uno dei monumenti più cari a noi oristanesi! Vi aspettiamo tutti i giorni, festivi inclusi, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 con visite guidate ogni 30 minuti...

Raduno mondiale degli Zorro 27-28 maggio 2022

Raduno Zorro 27 e 28 maggio 2022 29/05/2022 Cari Zorro, chi vuole partecipare e venire a trovarci? 𝐕𝐞𝐧𝐞𝐫𝐝𝐢̀ 𝟐𝟕 𝐞 𝐬𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟐𝟖 𝐦𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨 fate un selfie e taggateci sulla nostra pagina Facebook con un commento. Diventate così anche voi protagonisti del Museo e avrete in omaggio l’ingresso gratuito!

19^ Conferenza Internazionale dell'Egeo dedicata a Heinrich Schliemann

Schilemann 13/05/2022 Dal 10 al 15 maggio Oristano ospita la 19^ Conferenza Internazionale dell’Egeo dedicata a Heinrich Schliemann in occasione del 200° anniversario dalla nascita del famoso archeologo, considerato il fondatore dell'archeologia greca e a cui si deve la scoperta di Troia e della civiltà micenea...

Visite guidate in lingua inglese alla Torre di Mariano II

Visite guidate inglese Torre di Mariano 22/04/2022 Scopri con noi la storia della Torre di Mariano II in lingua inglese! Sabato 30 aprile alle 17 e alle 18 una visita speciale in inglese dedicata agli adulti, domenica 1 maggio alle 11 e alle 12 la visita sarà dedicata ai più piccoli. Sarà l’occasione giusta per fare una full immersion in inglese nel medioevo oristanese...

Borsa di Studio del Centro Internazionale per la Ricerca sulle Civiltà Egee "Pierre Carlier"

Mycenes 22/04/2022 Una borsa di studio per sostenere la ricerca della religione minoica e micenea presso il Centro Internazionale per la Ricerca sulle Civiltà Egee "Pierre Carlier" di Oristano per 3 mesi nell'anno accademico 2022-2023. Il Centro di Ricerche è costituito dal Comune di Oristano, dalla Fondazione Oristano e dall'Associazione Anna De Sio...

Visite guidate di Pasqua e Pasquetta

Pasqua e Pasquetta 2022 14/04/2022 Scopri con noi le collezioni dell'Antiquarium Arborense e il centro storico di Oristano, con visita ai tre piani della Torre di Mariano II. Info e prenotazioni telefonando al n. 0783/791262 o scrivendo una email all'indirizzo visiteguidate@fondazioneoristano.it

Visita speciale alla torre di Mariano II e alle torri scout

AGESCI torre Mariano 27marzo2022 24/03/2022 Non perdete il nuovo appuntamento di domenica 27 marzo! Il gruppo Scout AGESCI ORISTANO1 vi mostrerà le fasi di costruzione di una torre di avvistamento scout. La torre di Mariano II sarà aperta con due visite speciali alle 11 e alle 12. Biglietto intero euro 2, ridotto euro 1, gratuito per i possessori di Oristano Art Card

Mostra temporanea "Le donne, i cavallier, l'arme, gli amori, dall'Odissea all'Orlando furioso (e anche oltre...)"

mostra antiquarium 26febbraio2022 22/02/2022 Sabato 26 febbraio alle ore 18 l'inaugurazione della mostra temporanea "Le donne, i cavallier, l'arme, gli amori, dall'Odissea all'Orlando furioso (e anche oltre...)". Memorie archeologiche e letterarie, sulla maestria di cavalieri impegnati in acrobatiche esibizioni: dalla corsa spericolata di un cavaliere nuragico alle giostre del Medioevo nei Comuni d’Italia...

Papà andiamo al Museo

museo festa del papà 18/03/2022 In occasione della Festa del papà ingresso gratuito e visita guidata al Museo per tutti i papà che verranno all’Antiquarium Arborense con le loro famiglie. L'appuntamento è alle ore 11.00. E' gradita la prenotazione al n. 0783/791262. Vi aspettiamo!

Lo buon Marzucco Forte in Arestano: quando al tempo di Mariano II un personaggio della Divina Commedia viveva ad Oristano

Manifesto Lo buon Marzucco Forte 14/03/2022 In occasione del VII centenario della morte del Sommo Poeta Dante, questo libro racconta la storia di un pisano della nobile famiglia degli Scornigiani, lo buon Marzucco, che fu consigliere e procuratore del grande giudice d’Arborea Mariano II. L'appuntamento è mercoledì 16 alle ore 19 nella Sala Conferenze dell'Hospitalis Sancti Antoni, seguirà l'aperitivo culturale in compagnia dell'autore. Gradita la prenotazione al n. 0783/791262. Costo della serata €5,00

Visita guidata al centro storico su Eleonora d'Arborea

tour Eleonora 08/03/2022 Per rendere omaggio alle donne, l'Antiquarium Arborense propone una visita guidata al centro storico con un focus sulla figura di Eleonora. Il tour partirà alle ore 17 dal museo, in Piazza Corrias, e avrà un prezzo ridotto di euro 2. Prenotazioni al n.0783/791262

Carnevale 2022: visite guidate sul percorso della Sartiglia e in città

Visite guidate Sartiglia 2022 20/02/2022 Partendo dal Museo Antiquarium Arborense, si potrà seguire un percorso storico-artistico-antropologico che prevede le seguenti tappe: Cattedrale di Oristano con visita alla cappella del Gremio dei Falegnami, via Duomo, Torre di Mariano II o Torre di Portixedda, via Mazzini con visita al percorso della corsa delle pariglie, Centro di Documentazione e Studio sulla Sartiglia, visita all'Antiquarium Arborense...

La storia di un amore che dura da secoli: askòs con coppia di amanti

askòs 15/02/2022 Gli oggetti nei musei raccontano delle storie, spesso per far parlare mondi lontani...l'askòs con coppia di amanti racconta la storia di un amore che dura da secoli. Il reperto (datato alla fine del IV- principio del III secolo a.C.) proviene da una tomba punica di Tharros e veniva utilizzato per versare piccole quantità di sostanze resinose...

Vetri e profumi: alabastron in vetro fuso

balsamario 15/02/2022 Oggi parliamo di vetri e profumi, grazie ad un alabastron in vetro fuso. Il panorama sardo offre diverse tipologie di balsamari ispirati alle forme ceramiche greche (alabastra, aryballoi, amphoriskoi, oinochoai) destinati ad accogliere profumi e balsami...

La genesi del Museo Antiquarium Arborense

vecchia sede museo 14/01/2022 Sulle ali della nostalgia, l'archeologo Lucio Deriu ricorda attraverso le parole del Professor Peppetto Pau la genesi del museo Antiquarium Arborense, dall’acquisizione della collezione alla sua prima collocazione nella attuale Via Ciutadela de Minorca. Un viaggio nella memoria dei tanti che vollero anche la città dei Giudici d’Arborea dotata di uno scrigno per contenere i preziosi tesori del nostro antico passato...

Buon compleanno Schliemann!

Schliemann 11/01/2022 Buon compleanno Schliemann! Il 6 gennaio del 1822 nasceva una delle figure più importanti per il mondo dell'archeologia, lo scopritore della mitica città di Troia e del cosiddetto tesoro di Priamo. Al secondo piano del museo troverete le storie degli archeologi che hanno ricostruito con i loro scavi e le loro infuocate passioni il mondo antico, grazie a manoscritti e edizioni originali dei loro libri...

Il retablo del Santo Cristo

Il retablo del Santo Cristo 18/11/2021 Oggi parliamo del grande retablo cinquecentesco cosiddetto del Sacro Cristo, dipinto da Pietro Cavaro nel 1533. Un vero tuffo nell’arte rinascimentale della Sardegna spagnola...

Giornate Europee dell'Archeologia 20 giugno: Le navi onerarie

Sezione nave oneraria 27/06/2021 L'ultimo appuntamento con le Giornate Europee dell'Archeologia è dedicato all'approfondimento di un modellino di nave romana ricostruita dall'Associazione Sardinia Romana. In questo video vi parleremo delle navi onerarie che trasportavano le merci nei porti del Mar Mediterraneo in tutte le regioni dell’Impero...

Una formidabile nave da guerra: la trireme romana

battaglia navale 06/05/2021 Grazie al modellino di una trireme realizzato dall'Associazione Sardinia Romana secondo i canoni dell'archeologia sperimentale, in questo video vi parleremo di una delle più importanti navi da guerra che solcavano il Mar Mediterraneo intorno al III secolo a.C. Versatile e veloce, la trireme garantiva una eccezionale agilità nelle manovre e una velocità di impatto molto alta...

L'elmo montefortino e la panoplia di un legionario romano

Elmo montefortino 21/05/2021 In questo video parliamo dell'elmo di tipo montefortino, uno dei reperti più importanti custoditi nell'Antiquarium Arborense, e della panoplia di un legionario romano nella battaglia di Cornus, ricostruita con l'aiuto dell'archeologia sperimentale a cura dell'Associazione Sardinia Romana...

I podcast dell'Antiquarium: bronzetto di guerriero nuragico bardato all'assira da Mogoro (OR)

Podcast bronzetto di guerriero nuragico 21/04/2021 Il protagonista del nuovo podcast dell'Antiquarium Arborense è il bronzetto di guerriero nuragico bardato all'assira rinvenuto a Mogoro (OR) in località Is Carrelis. Su Spotify troverete tutti i podcast del museo, buon ascolto!

La Sartiglia in onore del matrimonio reale tra Vittorio Emanuele Duca di Savoia e l'Arciduchessa Maria Adelaide d'Austria

Maria Adelaide d'Austria 19/04/2021 Oggi concludiamo la serie di puntate dedicate alle edizioni straordinarie della Sartiglia parlandovi della giostra in onore del matrimonio reale tra Vittorio Emanuele Duca di Savoia e l'Arciduchessa Maria Adelaide d'Austria. I festeggiamenti si protrassero in Torino per ben 24 giorni e il municipio cittadino bilanciò ben 200.000 lire (l’equivalente di 1.100.000 euro), di cui 15.000 lire per beneficenza...

I podcast dell'Antiquarium: il popolo dei sofferenti di Neapolis

Podcast figurine di devoti sofferenti 09/04/2021 Nel nuovo podcast dell'Antiquarium Arborense parleremo di una straordinaria scoperta archeologica, che vede come protagoniste le figurine di devoti sofferenti. Nel pomeriggio del 28 agosto 1973, nelle sponde dello stagno di Santa Maria (Guspini), in un terreno arato di fresco, Raimondo Zucca scoprì un intero popolo di terracotta...

La Sartiglia per i matrimoni reali di Carlo Emanuele di Savoia

Carlo Emanuele di Savoia 02/04/2021 Oggi vi parleremo di due edizioni straordinarie della Sartiglia in onore di Carlo Emanuele di Savoia: nel 1722 quando sposò Anna Cristina di Sulzbach, e nel 1724 quando sposò Polissena d'Assia. Il primo matrimonio fu celebrato per procura, come d'uso, nella città natale della principessa, poi nella capitale del Regno di Sardegna, Torino, e infine nella città di Oristano...

La Sartiglia in onore del matrimonio reale tra Filippo V e Maria Luisa di Savoia

Filippo V e M.Luisa di Savoia 25/03/2021 In questo video vi proponiamo un'altra edizione speciale della Sartiglia: parleremo della giostra in onore del matrimonio reale tra Filippo V di Spagna e Maria Luisa di Savoia, un matrimonio nato come pegno dell'alleanza fra Luigi XIV di Francia (il Re Sole) e Vittorio Amedeo II di Savoia...

La Sartiglia del 1547 in onore di Carlo V d'Asburgo

Carlo V d'Asburgo 20/03/2021 In questo video parliamo di un'edizione speciale della Sartiglia: l'Archivio Storico Comunale conserva i documenti della prima Sartiglia attestata ad Oristano, probabilmente in occasione della vittoria di Carlo V d'Asburgo, re di Spagna e imperatore del Sacro Romano Impero, nella battaglia di Mühlberg il 24 aprile 1547 contro la lega dei principi protestanti...

La Sartiglia per il trasferimento delle reliquie di Sant'Archelao

S.Archelao 15/03/2021 L'edizione straordinaria della Sartiglia di cui vogliamo parlarvi oggi è quella dedicata a Sant'Archelao, patrono della città di Oristano, svoltasi probabilmente nel 1616. E' solo il primo di una serie di video in cui vi racconteremo le sortilles in onore di nascite e nozze di re, principi e principesse, vittorie belliche, canonizzazioni, scoperta di reliquie di santi, visite reali e viceregie...

Mostra temporanea Con tutte le tue prue navigo a ostro: le navi frumentarie

Con tutte le prue navigo a ostro2 08/03/2021 Un motivo in più per visitare il Museo? La mostra "Con tutte le tue prue navigo a ostro - Le storie antiche del Mare Nostro in pace e in guerra", in collaborazione con l'Associazione Culturale Sardinia Romana. Attraverso i modelli ricostruttivi di navi romane e i nostri reperti scoprirete cosa trasportavano le navi frumentarie...

La sortilla in onore di Carlo Alberto, Principe di Carignano

Mostra Sartiglia 11febbr2021 03/03/2021 Il 28 marzo del 1829 venne organizzata a Oristano una pubblica festa in occasione del passaggio in città del Principe di Carignano, Carlo Alberto, e realizzata una corsa di cavalli. Il principe soggiornò in arcivescovado. Nel pomeriggio poté assistere alla Sartilla, la corsa alla stella con la sfilata di sessanta cavalieri, che si corse...

I podcast dell'Antiquarium: il tofet tra mito e archeologia parte II

Podcast sul tofet 03/03/2021 Il tofet, una delle tematiche che ha ispirato i dibattiti più accesi nella storia degli studi: necropoli o santuari, bambini deceduti per cause naturali oppure per sacrifici. Eccovi la seconda parte del podcast su Spotify...

I santi martiri del retablo del Santo Cristo: San Biagio

San Biagio Carla 26/02/2021 Oggi parliamo di un altro santo martire che troviamo nel retablo del Santo Cristo: San Biagio. Prima medico e poi vescovo della sua comunità, Biagio morì martire intorno all'anno 316 al tempo della pax costantiniana, quando nell'impero romano si concedette la libertà di culto ai cristiani: allora perché fu martirizzato?...

Corriendo alla estrella

Carlo Emanuele III e Anna Cristina del Palatinato Sulzbach 23/02/2021 Risale al 1722, ai festeggiamenti delle nozze di Carlo Emanuele III e Anna Cristina del Palatinato Sulzbach nella città di Oristano, la prima attestazione della corsa alla stella e non più all'anello...

I santi martiri del retablo del Santo Cristo: i protomartiri francescani

I 5 protomartiri 04/02/2021 Oggi parliamo ancora del retablo del Santo Cristo e, in particolare, dei protomartiri francescani in esso rappresentati. Furono i primi missionari mandati da Francesco in Marocco per diffondere la cristianità: furono espulsi due volte, ma ritornarono e continuarono a predicare finché...

I podcast dell'Antiquarium: il tofet tra mito e archeologia parte I

Podcast sul tofet 03/02/2021 Il nuovo episodio della rubrica "I podcast dell'Antiquarium" vede come protagonista il tofet, narrato dagli autori classici greci e latini ma anche dal padre del naturalismo francese Gustave Flaubert...

Reperto della settimana: stele con simbolo di Tanit

Stele con simbolo di Tanit 31/01/2021 Oggi parliamo delle stele del tofet, l'area funeraria a cielo aperto nella quale sono state rinvenute urne con ossa bruciate di bambini e animali. Proprio dal tofet di Tharros proviene una stele con "segno" di Tanit a rilievo, originaria dell'area di Monte Prama-Cabras...

I santi martiri del retablo del Santo Cristo: Santo Stefano

S.Stefano sfondo nero 31/01/2021 Oggi parliamo di Santo Stefano, uno dei santi martiri protagonisti del retablo del Santo Cristo. Stefano, il primo martire della Chiesa Cristiana, fu uno dei sette diaconi scelti dalla prima comunità cristiana per assistere gli apostoli nella loro missione...

I santi martiri del retablo del Santo Cristo: Santa Caterina

santa cat PNG 22/01/2021 Oggi parliamo di Santa Caterina, una delle sante martiri protagoniste del retablo del Santo Cristo. Caterina, giovane donna di nobile nascita, fu martirizzata intorno all'anno 305 ad Alessandria d'Egitto...

Archeoquiz del 15 gennaio: tripode fenicio

Tripode fenicio 19/01/2021 Eccovi la soluzione dell'Archeoquiz della pagina Facebook dell'Antiquarium Arborense. Vi abbiamo chiesto se il tripode fenicio nella foto venisse utilizzato come mortaio, per cucinare o come supporto di piccole anfore. La risposta giusta è che si tratta di una forma fenicia utilizzata come...

I santi martiri del retablo del Santo Cristo: Santa Apollonia

S.Apollonia sfondo bianco 15/01/2021 Ruote della tortura, pinze, seghe, spade...oh, non stupitevi...Oggi parliamo di santi martiri! Scopriamo insieme la storia di Santa Apollonia, una delle sante martiri protagoniste del retablo del Santo Cristo, esposto all'Antiquarium Arborense...

I podcast dell'Antiquarium: gli ori di Tharros e gli astucci portamuleti

Podcast astuccio portamuleti 11/01/2021 Nel nuovo episodio della rubrica "I podcast dell'Antiquarium", andiamo alla scoperta dei gioielli fenici e punici provenienti dai corredi delle necropoli tharrensi, i famosi "ori di Tharros". Buon ascolto!

Reperto della settimana: astuccio portamuleti

Astuccio portamuleti 11/01/2021 Nell’Antiquarium Arborense è custodito un manufatto appartenente ad una categoria artigianale caratteristica del mondo fenicio e punico, documentata per la prima volta nel 1693 in una tomba cartaginese di Malta. Si tratta degli "astucci portamuleti" o "portarotolo", oggetti di piccole dimensioni utilizzati per contenere al loro interno...

Archeoquiz: le sepolture giudicali

archeoquiz sarcofago 31/12/2020 Tra i pochi reperti noti riguardanti i componenti della famiglia giudicale, ma non i giudici, abbiamo un piccolo sarcofago in marmo. Fu ritrovato nel 1950 a Tramatza (Oristano), nella sacrestia della chiesa della Maddalena, dove era adibito all’uso improprio di lavabo. Si ritenne di poter attribuire l’urna a...

I podcast dell'Antiquarium: il mito di Medusa

Il mito di Medusa 12/12/2020 Protagonista del nuovo podcast dell'Antiquarium Arborense è una figura mitologica ricorrente nella cultura odierna: compare in film, romanzi, videogiochi e anche in un reperto custodito nel nostro museo. Parliamo di Medusa! Buon ascolto!

Reperto della settimana: coperchio di cofanetto in avorio

Coperchio in avorio 05/12/2020 Il reperto che vi proponiamo questa settimana è un coperchio di cofanetto in avorio con decoro a rosetta centrale e fascia anulare a treccia, proveniente dalla necropoli settentrionale di Tharros e databile al VII secolo a.C...

I podcast dell'Antiquarium: la dea Ashtart

I podcast dell'Antiquarium Arborense 04/12/2020 Protagonista di questo nuovo episodio della rubrica "I podcast dell'Antiquarium Arborense" è Ashtart, la divinità femminile più diffusa nell'Oriente fenicio, legata alla fecondità ma anche all'amore passionale e alla prostituzione sacra. Buon ascolto!

Archeoquiz: la dea Ashtart

Dea Ashtart 04/12/2020 Prendendo spunto dall'Archeoquiz che vi proponiamo ogni settimana nel nostro profilo Facebook, oggi vogliamo parlarvi del culto di Astarte, la divinità femminile più diffusa nell'Oriente fenicio ma largamente attestata anche nel mondo fenicio-punico d'Occidente...

Reperto della settimana: orecchini da Tharros

Orecchini da Tharros 21/11/2020 Questa settimana vi proponiamo uno dei nostri reperti più 'preziosi'! Si tratta di orecchini in oro a croce ansata, costituiti da una lamina piatta ritagliata, la cui morfologia richiama in forma sintetica quella dell'ankh egizio, simbolo dell'afflato vitale...

I podcast dell'Antiquarium: gli aghi crinali di epoca romana

Gli aghi crinali 04/12/2020 L'Antiquarium Arborense approda su Spotify! Vi terremo compagnia con una nuova rubrica, I podcast dell'Antiquarium Arborense, dedicata agli approfondimenti sulle collezioni museali e non solo. Protagonisti di questo primo episodio dedicato all'archeologia sono gli aghi crinali di epoca romana. Buon ascolto!

Archeoquiz: gli aghi crinali di epoca romana

Aghi crinali 16/11/2020 Una delle categorie di reperti in osso lavorato maggiormente attestate è senza dubbio quella degli spilloni o aghi crinali. Gli spilloni si diffondono in modo capillare nel mondo romano in età imperiale, quando l'acconciatura delle donne diviene più ricca ed elaborata...

La storia della città di Oristano

Antiquarium dettaglio plastico Oristano medievale 25/05/2020 Da oggi inizia un nuovo racconto in tre puntate sulla città di Oristano: vi sveleremo l'origine del toponimo, quando venne costruita la cinta muraria, quanti erano i quartieri della città vecchia e tante altre curiosità ...

Servizi

Oristano Art Card


La Oristano Art Card costa 10 euro, è valida un anno e consente l'accesso illimitato alle strutture museali e monumentali del Comune di Oristano: Museo Archeologico e Storico Artistico "Antiquarium Arborense", Museo di Arte Contemporanea al Foro Boario, Area espositiva sulla Sartiglia, Pinacoteca "Carlo Contini", Torre di Mariano II, Torre di Portixedda e Gran Torre di Torre Grande

Laboratori didattici


Scopri la nostra proposta di laboratori didattici, puoi scegliere se farli presso l'Antiquarium Arborense, a scuola o in DAD. Ben 25 proposte diverse ti aspettano!

Lezioni tematiche e approfondimenti


Scoprite con noi i periodi che hanno caratterizzato la storia della Sardegna: dal prenuragico fino alla dominazione spagnola

Visite guidate al centro storico di Oristano in lingua italiana e inglese


Il percorso parte da piazza Corrias e consiste in un viaggio attraverso le strade del centro storico cittadino, visitando i principali monumenti civili e religiosi, nonchè i resti delle mura e le due torri medievali perfettamente conservate

Visite guidate alla torre di Mariano II in lingua italiana e inglese


Costruita in soli 3 anni (1290-93) su volere del giudice d'Arborea Mariano II, dopo 700 anni possiamo ancora ammirare una delle numerose torri della cinta muraria dell'Oristano medievale

Visite guidate alla torre di Portixedda in lingua italiana e inglese


L’individuazione delle fondamenta di una torre quadrata entro il torrione circolare induce a riportare la torre primitiva al XIII secolo, all’epoca della costruzione della cinta muraria e delle torri maggiori sotto il regno di Mariano II d’Arborea

I nostri video


Scopri il canale YOU TUBE dell'Antiquarium Arborense! Troverai video e filmati multilingue che raccontano il museo e le sue collezioni, nonché gli approfondimenti tematici legati alle mostre temporanee

I podcast dell'Antiquarium Arborense


Ascolta i podcast dell'Antiquarium Arborense sul canale Spotify della Fondazione Oristano, scopri con noi i reperti più rappresentativi della collezione museale

Centro Internazionale per le Ricerche sulle Civiltà Egee (C.I.R.C.E.)

Locandina inaugurazione CIRCE
Il Centro nasce grazie alla generosa donazione di Jean-Pierre Olivier e Frieda Vandenabeele, e contiene testi sull'archeologia cipriota, minoica e micenea

La sala retabli

Retablo di San Martino: particolare della tavola mediana
Nella sala retabli dell'Antiquarium Arborense sono esposti, incompleti, tre retabli provenienti dalla chiesa di San Martino, dalla chiesa di San Francesco e dalla cappella della Casa Comunale della Città

Percorso tattile per non vedenti

La maschera apotropaica nel percorso tattile
Il museo tattile arborense contiene le riproduzioni di manufatti del patrimonio storico, archeologico ed artistico del territorio oristanese. I manufatti sono ordinati cronologicamente in un percorso lineare con scritte a grandi caratteri per gli ipovedenti e in linguaggio braille per i non vedenti

I plastici ricostruttivi: Oristano in età giudicale e Tharros romana

Il plastico di Oristano in età giudicale (XIV secolo)
Scopri la città di Oristano in età giudicale con le sue torri e le sue mura, e la città di Tharros al tempo dell'imperatore romano Costantino

© Antiquarium Arborense - Museo archeologico Giuseppe Pau Oristano
Piazza Corrias, 09170 Oristano  |   Tel: 0783 791262  |   info@antiquariumarborense.it ConsulMedia 2012

Torna su